Come creare i file

Sono accettati solo i formati da noi richiesti: vale a dire Jpg, Tif o Pdf.

In tutti i casi è bene mantenere una risoluzione di  300 dpi. I colori utilizzati e i lati stampati sono legati al prodotto e precisati nelle relative pagine.

TIF: I file devono presentare un unico livello e devono essere in quadricromia (Cmyk)

JPG: I file JPG devono essere presentati in quadricromia (Cmyk)

PDF: I file devono avere le seguenti caratteristiche: Non mettere nessun commento, finestre di modulo, aree azionabili, video e collegamenti. I file devono presentare un unico livello e devono essere presentati in quadricromia (Cmyk)

I files PDF non devono essere protetti da password.

Tutte le scritture devono essere convertite in tracciati ovvero in curve prima di produrre un file chiuso (non fattibile per files JPG o TIF).

I colori Pantone in fase di stampa verranno convertiti in Cmyk. Tale operazione può portare a differenze cromatiche o addirittura alla perdita del colore.

Se il file da stampare è composto da più file prima dell’invio bisogna inserirli in una cartella unica, deve essere sempre compattata con Stuffit, Zipit, Winzip, Winrar o programma di compressione equivalente.
Quando si esegue l’ordine di una stampa fronte/retro, inserire sempre in una cartella tutti i file che servono per la stampa del fronte e in un’altra quelli che servono per la stampa del retro.

Attenzione: si accettano solo file caricati attraverso il nostro modulo di upload e non quelli inviati via e-mail o attraverso altri sistemi se non espressamente concordato con un nostro operatore.

Consigli utili prima dell’invio del file

Prima dell’invio dei file di stampa, per evitare errori e problemi, verifica l’esatta impostazione del file seguendo le indicazioni sottoriportate:

1 – Controllare che tutte le foto e i colori siano in formato “CMYK” e non in RGB.
2 – Controllare che le immagini e/o foto siano sempre state salvate in “tif” o “eps“.
3 – Controllare che i file “tif” non siano stati salvati con nessun tipo di compressione (lzw o altro tipo).
4 – Controllare che nei file salvati in formato “eps” da photoshop sia stata usata solo ed esclusivamente la codifica “binaria“.
5 – Controllare che l’opzione “sovrastampa” sia stata disattivata.
6 – Controllare se avete corretto, testi, numeri telefonici, titoli, ecc.
7 – Controllare se ci sono tutti gli allegati (fonts, immagini, texture, ecc…).
8 – Controllare che le immagini siano state scansionate ad alta risoluzione (Min. 200-300 dpi).
9 – Controllare (in presenza di fondini e/o di immagini che dovranno essere tagliati al vivo) che vi siano almeno3 mm di abbondanza dal filo-taglio per ogni lato.
10 – Controllare che il testo sia sempre posizionato almeno 3 mm. dentro il filo-taglio.
11 – Controllare che le cornici esterne siano posizionate almeno 3 mm. dentro il filo-taglio per lato.
12 – Controllare che le fonts siano state convertite tutte in tracciato oppure siano state allegate.

 Abbondanze e Margini

  • In generale 2 mm di abbondanza su tutto il perimetro del file.
  • Testi e immagini vanno tenuti a 3 mm di distanza dal bordo del formato finale. Per la realizzazione di calendari e riviste con rilegatura a spirale va mantenuto , sul lato della rilegatura, un margine di sicurezza di 15 mm.
  • Elementi grafici e immagini che giungono fino al bordo del formato finale devono essere realizzati in modo che si estendano oltre il bordo stesso nell’area di abbondanza.
  • Al momento dell’impaginazione di testi e immagini per la realizzazione di riviste è importante tenere in considerazione lo slittamento del bordo esterno delle pagine dovuto alla piega e rilegatura.
  • Al momento dell’impaginazione di testi e immagini per la realizzazione di brossure fresate i testi e in generale gli elementi grafici importanti vanno inseriti a 10mm dal dorso. Allo stesso modo vanno evitate immagini che si estendano su facciate affiancate.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.